C.I.S.A.R. ODV SEZIONE DI GENOVA

C.I.S.A.R. ODV Sezione di Genova IQ1LY

<< INDIETRO
CONDENSATORI
Testo tratto da www.tempodielettronica.it e www.grupporadiofirenze.netdetiene tutti i diritti 
 

Il condensatore è un componente elettrico che immagazzina l'energia in un campo elettrostatico. Nella teoria dei circuiti il condensatore è un componente ideale che può mantenere la carica e l'energia accumulata all'infinito. Nei circuiti in regime sinusoidale permanente la corrente che attraversa un condensatore ideale risulta in anticipo di un quarto di periodo rispetto alla tensione che è applicata ai suoi morsetti.

Condensatori in parallelo: Quando si montano n condensatori in parallelo su ognuno di essi si misurerà la medesima caduta di potenziale. La capacità equivalente C_{eq}\; sarà, quindi, data dalla formula:

 C_{eq} = \sum_{i=1}^n C_i = C_1 + C_2 + \cdots + C_n

Condensatori in serie: Quando si montano n condensatori in serie, attraverso ognuno di essi passerà la stessa carica istantanea (in regime dinamico, la stessa corrente), mentre la caduta di potenziale sarà differente da condensatore a condensatore; in particolare, essendo Q=C\times V\;, a parità di Q la tensione maggiore sarà localizzata ai morsetti della capacità minore. La capacità equivalente totale C_{eq}\; sarà pertanto definita dalla seguente relazione:

 \frac{1}{C_{eq}} = \sum_{i=1}^n \frac 1 C_i = \frac{1}{C_1} + \frac{1}{C_2} + \cdots + \frac{1}{C_n}

Codice colori dei condensatori

Codice alfanumerico:

Si utilizza la lettera dell'unità di misura, al posto della virgola, quindi:
> 4p7 significa 4,7pF
> n47 significa 0,47nF = 470pF
> 4n7 significa 4,7nF (indicato anche µ0047 cioè 0,0047µF)
> 47n significa 47nF (indicato anche µ047 cioè 0,047µF)
> 470n significa 470nF (indicato anche µ47 cioè 0,47µF)
> 47p significa 47pF, ma si può indicare anche soltanto "47", in quanto si sottintende "pF" se non indicato.
 
Codice numerico a tre cifre:

Sul corpo sono stampate 3 cifre, di cui le prime due corrispondono alle prime due cifre del valore di capacità, e la terza al numero di zeri da aggiungere. Il valore è espresso in pF, quindi:
> 472 significa 4.700pF = 4,7nF (infatti: Prima cifra = 4 - Seconda cifra = 7 - Numero di zeri da aggiungere = 2)
> 471 significa 470pF
> 470 significa 47pF (indicato anche come "47", sottintendendo lo zero)
> 4.7 significa 4,7pF (il puntino si utilizza solo per capacità inferiori ai 10pF)
> 473 significa 47.000pF = 47nF
> 474 significa 470.000pF = 470nF
> 104 significa 100.000pF = 100nF
> 105 significa 1.000.000pF = 1µF

Codice con puntino iniziale (solo per capacità dell'ordine del nF):

Se sul corpo del condensatore c'è un numero preceduto da un puntino, significa che il valore è espresso in µF, e il puntino corrisponde alla virgola preceduta dallo zero. Quindi:
> .0047 significa 0,0047µF = 4,7nF
> .047 significa 0,047µF = 47nF
> .47 significa 0,47µF = 470nF

L'equivoco dell' "1" :

Eccezionalmente per le capacità da 1pF e quelle da 1µF, può capitare di trovare sul loro corpo lo stesso numero: "1".
E allora, se su un condensatore c'è scritto "1", come fare a stabilire se è da 1pF o da 1µF?
Generalmente quello da 1pF è ceramico, mentre quello da 1µF è al poliestere, e di solito, quello da 1µF è fisicamente più grande.

Codice dei colori
Codice dei colori a 5 fasce
Questo è il codice per i condensatori che hanno 5 fasce colorate stampate sul corpo.
> Si legge dall'alto al basso
> Il valore rilevato è espresso in pF
COLORE
Fascia 1
cifra 1
Fascia 2
cifra 2
Fascia 3
fattore
Fascia 4
tolleranza
Fascia 5
tensione
di lavoro
NERO
-
0
-
20%
-
MARRONE
1
1
x 10
1%
100V
ROSSO
2
2
x 100
2%
250V
ARANCIO
3
3
x 1.000
-
-
GIALLO
4
4
x 10.000
-
400V
VERDE
5
5
x 100.000
5%
-
BLU
6
6
-
-
630V
VIOLA
7
7
-
-
-
GRIGIO
8
8
-
-
-
BIANCO
9
9
-
10%
-
 
Interpretare il codice dei colori è molto semplice:
Prendiamo, ad esempio, un condensatore con i seguenti colori (dall'alto al basso):
giallo - viola - arancio - bianco - rosso
> La prima fascia, gialla, indica la prima cifra: il 4
> La seconda fascia, viola, indica la seconda cifra: il 7
> La terza fascia, l'arancio, indica che è necessario moltiplicare per 1.000, ossia  aggiungere tre zeri: 000
Ricapitolando: Prima fascia = 4, seconda fascia = 7, terza fascia = 000
Il condensatore è da 47.000pF (corrispondente a 47nF).
La quarta fascia (bianco) indica una tolleranza del 10%
La quinta fascia (rosso) indica una tensione di lavoro di 250V
 
Condensatori polarizzati
I condensatori polarizzati hanno una polarità da rispettare. Questo significa che, dei due terminali, uno è positivo e l'altro è negativo, e non possono essere invertiti quando si monta il condensatore nel circuito.
Condensatori polarizzati sono:
> Condensatori elettrolitici
> Condensatori al tantalio
> Condensatori di back-up
 
Condensatori elettrolitici
I condensatori elettrolitici hanno una capacità compresa solitamente tra 0,1µF e 10mF.
I valori di capacità e di tensione sono stampati chiaramente sul loro corpo, su cui è contrassegnata anche la polarità (solitamente si preferisce evidenziare il terminale negativo (-).
 
Condensatori al tantalio
I condensatori al tantalio hanno capacità comprese solitamente tra 0,1µF e 100µF. Sono più costosi degli elettrolitici, e si utilizzano generalmente in applicazioni particolari. Alcuni modelli hanno i valori di capacità e tensione indicati chiaramente nel corpo, dove è indicata anche la polarità.
Altri modelli utilizzano il codice a colori riportato di seguito.
 
CODICE CONDENSATORI AL TANTALIO
Questo è il codice colori per i condensatori al tantalio, si legge dall'alto al basso e il valore rilevato è espresso in µF
COLORE
Fascia1
cifra 1
Fascia2
cifra 2
Punto
fattore
Fascia3
tensione
di lavoro
NERO
-
0
-
10V
MARRONE
1
1
x 10
1,6V
ROSSO
2
2
x 100
30V
ARANCIO
3
3
-
35V
GIALLO
4
4
-
6,3V
VERDE
5
5
-
16V
BLU
6
6
-
20V
VIOLA
7
7
:1.000
-
GRIGIO
8
8
:100
25V
BIANCO
9
9
:10
3V
Il terminale positivo si riconosce perchè è quello a destra, guardando il condensatore sulla facciata in cui c'è il puntino che indica il fattore nel codice colori.

condensatori PINUP

condensatori al Tantalio

condensatori ceramici

 

C.I.S.A.R. ODV Sezione di Genova IQ1LY

Organizzazione di Volontariato Sezione di Genova
Sede legale - Via Asti, 30 –17023 Ceriale (SV)
Email: segreteriacisargenova@gmail.com  Codice Fiscale: 95180560104

Struttura territoriale ONLUS Iscritta nel Raggruppamento Nazionale Radio Emergenze R.N.R.E.
Identificativo territoriale ST LG 01 facente parte della Consulta Nazionale presso la Presidenza Del Consiglio REP. 3939 del 21/X/2014 Gruppo A.
Struttura iscritta nel Registro Regionale del Terzo Settore sezione delle Organizzazioni di Volontariato Regione Liguria Decreto N. 983 del 01/03/2017 Codice di iscrizione VOL-GE-008-2017

Il sito web del C.I.S.A.R. sezione di Genova è presente sulla rete dal 01 Marzo 2009
Website revamping made by IU1FIG Diego RISPOLI on March 2015

Local: 10:27:42 U.T.C.: 09:27:42 Internet: @435




Torna su