C.I.S.A.R. ODV SEZIONE DI GENOVA
<< INDIETRO
CALCOLO POTENZA ERP E EIRP

Testo tratto da Pianeta Radio (pianetaradio@pianetaradio.it) e scritto da Johnny Sierra che ne detengono tutti i diritti 

Effective Radiated Power (E.R.P.)

La potenza effettiva irradiata è la potenza irradiata dall'antenna nella sua direzione centrale con riferimento al dipolo. Per poterla calcolare sono sufficienti pochi dati e una semplice formula:

WERP=P*10^((G-p)/10)

Con:

ERP la grandezza che stiamo calcolando, misurata in watt,
P la potenza in radio frequenza (RF) del trasmettitore,
G il guadagno dell'antenna in questione, espresso in dB e riferito al dipolo (dBd),
p le perdite in dB dovute alla linea e a tutto ciò che è connesso tra trasmettitore ed antenna.
Il coefficiente che moltiplica P è calcolato semplicemente convertendo il valore in decibel del
guadagno nel corrispondente valore lineare.

Un'antenna che irradi uguale potenza in tutte le direzioni è detta radiatore isotropico, tale sistema esiste solo teoricamente, in realtà le antenne utilizzate si avvicinano ad avere questa caratteristica irradiando un campo la cui intensità varia con la direzione.
Si può allora definire la

Effective Isotropic Radiated Power (E.I.R.P.)

ovvero la potenza effettiva irradiata riferita all'antenna isotropica. La formula da utilizzare è la stessa vista precedentemente, esprimendo però il guadagno G dell'antenna in dB, ma rispetto all'antenna isotropica (dBi), questo è pari a:

G [dBi] = G [dBd] + 2.14

che tiene conto del semplice fatto che il dipolo guadagna 2.14 dB rispetto all'antenna isotropica, valore che vale però nella sola direzione di massima irradiazione. Supponiamo ad esempio di avere un'antenna con 5 dBd di guadagno (G), alla frequenza in uso il cavo coassiale perde 1 dB e l'utilizzo di un rosmetro introduce ulteriori 0.1 dB di perdita d'inserzione (p=1+0.1=1.1), la potenza RF erogata dal trasmettitore è di 100 W (P), otteniamo allora:

WERP=100*10^((5-1.1)/10)=100*2.45=245.47 W

equivalente a (G = 5 + 2.14 = 7.14 dBi): WEIRP=100*10^((7.14-1.1)/10)=100*4.02=402 W

E' chiaro che non sempre un'antenna guadagna ma le sue prestazioni possono essere inferiori al dipolo, prendi ad esempio il caso di onde a bassa frequenza (VLF) per le quali la costruzione di antenne di lunghezza confrontabile con quella d'onda è proibitiva, in tal caso la E.R.P. sarà minore della potenza RF fornita dal trasmettitore.

 

C.I.S.A.R. ODV Sezione di Genova IQ1LY

Organizzazione di Volontariato Sezione di Genova
Sede legale - Via Asti, 30 –17023 Ceriale (SV)
Struttura territoriale ONLUS
Iscritta nel Raggruppamento Nazionale Radio Emergenze R.N.R.E.
        
Identificativo territoriale ST LG 01 
facente parte della Consulta Nazionale presso la Presidenza Del Consiglio REP. 3939 del 21/X/2014 Gruppo A.
Struttura iscritta nel Registro Regionale del Terzo Settore sezione delle Organizzazioni di Volontariato
Regione Liguria Decreto N. 983 del 01/03/2017 Codice di iscrizione VOL-GE-008-2017

Email: segreteriacisargenova@gmail.com  Codice Fiscale: 95180560104

dal 27-10-2008, nel cuore di Genova
Il sito web del C.I.S.A.R. sezione di Genova è presente sulla rete dal 01 Marzo 2009
Website revamping made by IU1FIG Diego RISPOLI on March 2015

Local: 02:36:09 U.T.C.: 00:36:09 Internet: @066




Torna su